Accedi con:
  • Ultimo Aggiornamento: 19 Agosto 2017 - 18:16

Municipio, lavori in corso

Municipio con fontana 2Giorni di smobilitazione per il Municipio di San Mauro Pascoli alle prese con i lavori di adeguamento sismico. Il via è previsto venerdì 19 agosto con il trasloco degli uffici comunali. Nell'occasione venerdì 18 e sabato 19 agosto l'ufficio anagrafe e l'Urp resteranno chiusi al pubblico per consentire il trasloco dei servizi nella sede temporanea di piazza Battaglini, 10 (vicino ai Carabinieri). Sarà comunque garantito il servizio reperibilità per le emergenze durante le due giornate: 0541-936001 / 338 8084838. Da lunedì 21 agosto invece entrambi gli uffici saranno nuovamente aperti al pubblico con il consueto orario di apertura (8,30-13,00) ma presso i locali di piazza Battaglini al piano terra dell'edificio e nuovamente reperibili al numero di telefono 0541-934021.

 

A seguire proseguirà il trasferimento di tutti gli altri uffici comunali: anche l'Assistente Sociale, il Settore Amministrativo e l'Ufficio del Sindaco e Assessori saranno nella sede di piazza Battaglini. Ufficio Tecnico e Ragioneria e Tributi saranno invece trasferiti in Sala Gramsci in via P. Nenni, 2. Infine Ufficio Commercio e Attività economiche, cultura e turismo saranno trasferiti nei locali della biblioteca comunale Pascoli, in piazza Mazzini, 7. Nulla cambia per la Sede della Polizia Municipale che non sarà interessata dall'intervento in oggetto.

Tutti gli uffici osserveranno i consueti orari di apertura al pubblico tutt'ora vigenti e anche i numeri di telefono dei servizi resteranno invariati, anche dopo il trasloco.

Vista la particolarità e l'impatto dell'intervento potrebbero verificarsi alcuni disagi durante il periodo del trasloco degli uffici nella seconda metà del mese di agosto: disagi che saranno ridotti al minimo con l'impegno di continuare a garantire gli stessi servizi ai cittadini.  

I lavori di miglioramento sismico del palazzo municipale ammontano ad una spesa di 728mila euro, completamente finanziata dalla Regione: "Tutti gli uffici comunali da metà agosto di quest'anno e  per un anno e mezzo verranno spostati in locali di proprietà comunale sempre nel centro storico al fine di evitare disagi ai cittadini. - spiega il sindaco Luciana Garbuglia - Un intervento non più rinviabile anche rispetto alle nuove normative sulla sicurezza degli edifici pubblici. Il costo di questo importante intervento è zero per le casse comunali e ci permetterà di mettere l'edificio in sicurezza. Fra l'altro quello del Comune è un lavoro in linea con quanto stiamo facendo e abbiamo fatto nelle scuole, che hanno priorità in ambito di sicurezza sismica".

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

VIGNETTA

ULTIMI COMMENTI