Accedi con:
  • Ultimo Aggiornamento: 26 Giugno 2017 - 18:50

Daniela Baroncini Presidente Accademia Pascoliana

Accademia Pascoliana 2017Daniela Baroncini è la nuova Presidente dell'Accademia Pascoliana di San Mauro Pascoli. Professore associato di Letteratura Italiana Contemporanea dell’Università di Bologna nel Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita a Rimini, Baroncini riceve l'eredità del suo predecessore e collega professore dell'Alma Mater, Andrea Battistini, prossimo al pensionamento dopo dieci anni da Presidente.

La nomina si è tenuta domenica 19 marzo nella biblioteca comunale Pascoli alla presenza del sindaco Luciana Garbuglia e di tutto il consiglio al completo.

Accademica effettiva dell’Accademia Pascoliana fin dal 2003, e nominata nel 2007 rappresentante dell’Università di Bologna nell’Accademia stessa, Daniela Baroncini (maturità classica, lauree in Lettere Classiche e Filosofia, Dottorato di ricerca in Italianistica, post-dottorato) ha sempre riservato un’attenzione speciale allo studio dell’opera di Giovanni Pascoli, al quale ha dedicato molti saggi, in particolare la curatela del volume G. Pascoli, Lezioni dell’antico, Roma, Carocci, 2005. Ha partecipato come relatrice a diversi convegni pascoliani nazionali e internazionali, svolgendo da anni un’intensa attività per valorizzare l’opera del Poeta anche come membro di redazione della “Rivista Pascoliana” e della Commissione per l’Edizione Nazionale delle Opere di Giovanni Pascoli, che hanno appunto sede proprio a San Mauro Pascoli.

Eletti nel consiglio di presidenza dell’Accademia: Rosita Boschetti, Luciana Garbuglia (membro di diritto), Gianfranco Miro Gori, Giovanni Mazzotti, Piero Maroni, Rita Trebbi.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

ULTIMI COMMENTI