Accedi con:
  • Ultimo Aggiornamento: 22 Maggio 2017 - 09:15

Parini, per ora Forlì

Pier Giorgio Parini cuocoNon è il suo ristorante. La sua firma è apposta per l’inizio dell’attività. Lo stellato Pier Giorgio Parini, undici anni al Povero Diavolo a Torriana, pone mano ed esperienza a Benso, novità della ristorazione di Forlì, ideata da Simone Zoli, Jacopo Valli e Michael Ravaioli. Il locale si trova nei Giardini Orselli a un passo del polo museale San Domenico, progetto che si rivolge “a un pubblico vasto, giovane, informale, con proposte popolari”, ha detto il cuoco sammaurese a Repubblica.

Anche se subito ha precisato: “In realtà questo è un progetto che sto abbracciando ma non è il mio ristorante. Sarò qui di sicuro per un paio di mesi per mettere a punto piatti e servizio e aiutare la formazione dei ragazzi che ci lavoreranno, per poi lasciarli camminare con le loro gambe”.


Dunque è ancora nel riserbo più assoluto cosa farà il 39enne che oggi abita a Rimini, Stella Michelin nel 2011, miglior giovane chef d'Italia per la Guida dell'Espresso 2012.

Sul suo futuro: “Non ho fretta di aprire il ristorante che chiamerò “mio”. Intanto mi guardo intorno e mi tengo allenato con le consulenze e con le mille cose interessanti che di giorno in giorno mi si prospettano”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

VIGNETTA

ULTIMI COMMENTI