Accedi con:
  • Ultimo Aggiornamento: 14 Agosto 2017 - 19:13

La poza l’an fa maèl

At fata zentaPoch dalongh da caèsa, duò che spès l’andeva a caza,
tot da sèch i i tiret sò una gran brota fabricaza,
u  j era di dè ch’la feva una poza putaèna, da tot e’ fìé,
e gnenca a faèla a pòsta e’ pez l’era sempra a l’òura ‘d magné.
Us santoiva propi che chè de’ fròid
ch’u  t’antraèva te’ naès e u t’ arvultaèva e’ stongh da na cròid.
E supurtet fena che putet sta situaziòun
e pu un bèl dè l’andet a reclamaè da e’ padròun.
   
“Sì, va bene, ma non è un problema fondamentale”,
ui get quèst, “farà puzza, ma non fa mica male!”
   
“Che scheusa sgnòur padròun par la mi faza tòsta,
   
mo se mè a vengh par caès ma caèsa vòsta,
   
e intaènt ch’a soi drì a magné av faz un bèl scurzòun,
   
vò an giresvi ch’a sò un gran spurcaciòun?
   
Un fa maèl, u n’è moiga vlen,
   
però, vèra ch’un sta taènt ben?”



La  puzza  non  fa  male 

Poco lontano da casa, dove spesso andava a caccia, \ improvvisamente gli tirarono su una gran brutta fabbricaccia, \ c’erano dei giorni che faceva una puzza puttana, da toglierti la voglia di fiatare  \ e neanche a farlo apposta il peggio era sempre all’ora di mangiare. \ Si sentiva proprio quel ché di fradicio puzzolente \ che ti entrava nel naso e ti rivoltava lo stomaco come niente. \ Sopportò finché poté questa situazione  \ e poi un bel giorno andò a reclamare dal padrone. \ “Sì, va bene, ma non è un problema fondamentale”, \ gli disse questo, “farà puzza, ma non fa mica male!” \ “Che scusi signor padrone per la mia faccia tosta, \ ma se io vengo per caso a casa vostra, \ e intanto che siete dietro a mangiare vi faccio un bello scoreggione, \ voi non direste che sono un grande sporcaccione? \ Non fa male, non è mica veleno, \ però, vero che non sta tanto bene?”

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

VIGNETTA

ULTIMI COMMENTI