Accedi con:
  • Ultimo Aggiornamento: 14 Agosto 2017 - 19:13

FACCIAMO IL PUNTO - 30.01.2014

unnamed 30012014Volgiamo lo sguardo all’evoluzione meteo a lungo termine, in queste ore in cui la cronaca meteorologica è concentrata – per ovvie ragioni – sul forte maltempo che in queste ore sta iniziando a colpire l’Italia e che imperverserà fino a domenica 2 febbraio con tanti fenomeni estremi soprattutto sul Triveneto e regioni Tirreniche. Ma la situazione è abbastanza vivace e interessante anche a lungo termine: febbraio inizierà con tanto forte maltempo, non solo in questo primo weekend del mese ma anche nei giorni successivi a causa di un’altra profonda perturbazione Atlantica che colpirà in pieno l’Italia durante la prossima settimana, provocando piogge e temporali su molte aree del nostro Paese.


Le temperature, però, si manterranno miti, ben al di sopra rispetto alle medie del periodo, almeno per tutta la prima decade del mese e forse anche fino a metà febbraio. Successivamente la situazione potrebbe cambiare in modo drastico grazie allo stratwarming, l’unico elemento che dà ancora “speranza” di prospettive fredde e nevose agli appassionati per la seconda parte della stagione. Il riscaldamento alle alte quote potrebbe finalmente bloccare la furia inarrestabile del vortice polare, provocando così quegli scambi meridiani essenziali per portare il freddo alle basse latitudini: da metà febbraio in poi, quindi, anche l’Italia e il Mediterraneo potranno essere interessati da forti ondate di gelo, in una stagione fin qui eccezionalmente mite in cui l’irruzione di freddo più intensa è stata (incredibile ma vero!) quella di fine Novembre. Vi invito comunque a prendere il presente aggiornamento sul lungo termine col beneficio del dubbio ben lungi da me annunciare ondate di gelo epocali che poi potrebbero rimanere sulla carta. Staremo a vedere cosa ci diranno i modelli nei prossimi aggiornamenti. La mappa mostra l'allerta della Protezione Civile su varie Province Italiane (forte pericolo alluvioni in Triveneto)!



Previsioni San Mauro Pascoli


Venerdì 31/01cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l'intera giornata. La temperatura massima registrata sarà di 11°C

Sabato 01/02: cieli in prevalenza molto nuvolosi o coperti, ma con assenza di fenomeni significativi. Temperatura max sui 11/12°

Domenica 02/02: cieli molto nuvolosi o coperti per tutto l'arco della giornata, con deboli piogge dal pomeriggio. Temperatura max 10°

Lunedì 03/02: cieli molto nuvolosi o coperti coni piogge per l'intera giornata. Temperatura max 8/9°

Martedì 04/02: nubi sparse alternate a schiarite per l'intera giornata, non sono previste piogge. temperatura max sui 10°

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

VIGNETTA

ULTIMI COMMENTI