Accedi con:
  • Ultimo Aggiornamento: 26 Giugno 2017 - 18:50

FACCIAMO IL PUNTO PER PASQUA

unnamed 3Cari lettori non nego di aver avuto un attimo di pausa non tanto per impegni personali quanto piuttosto per il fatto che l'inverno quest'anno non mi ha dato entusiasmo, io che sono amante dei grandi cambiamenti climatici! Insomma le dinamiche atmosferiche di questo inverno e inizio primavera mi hanno indotto ad allontanarmi dalla mia passione verso la meteorologia. E' con grande sforzo che riprenderò a tutti gli effetti la mia rubrica nel rispetto dei miei affezionati lettori. Sapete ora tutti mi chiedono, persino i colleghi di lavoro, cosa farà il tempo nei prossimi giorni; addirittura mia moglie mi chiede il tempo di domani o dopo domani sapete perchè? Perchè deve stendere i panni per asciugarli (grande soddisfazione vero?). Quindi devo ormai tenere fede a questa etichetta che mi è stata messa addosso ovviamente con orgoglio.
Dopo le vivaci piogge di questi ultimi giorni ci attendono giornate soleggiate per effetto del ritorno dell'alta pressione. Mi aspetto per giovedì e venerdì bel tempo con temperature gradevoli. Sabato altro possibile peggioramento che potrebbe appena sfiorare il  nostro Comune. Ma vediamo nel dettaglio:
Giovedì 10/04: Cieli sereni o poco nuvolosi con temperature sui 20°
Venerdì 11/04: Cieli sereni o poco nuvolosi con temperature sui 20°
Sabato 12/04: Parzialmente nuvoloso con bassa probabilità di pioggia e con temperature sui 19°
Domenica 13/04: Cieli poco nuvolosi con temperature massime sui 20°
Lunedì 14/04: Cieli sereni o poco nuvolosi con temperature massime sui 23°
 
E per le festività pasquali?
Le ultimissime emissioni modellistiche iniziano a delineare un quadro più pessimistico sul tempo della Pasqua. I modelli sembrano delineare un possibile affondo di una saccatura nord atlantica sull'ovest Europa che potrebbe convogliare umide ed instabili correnti sul nostro Paese, mentre sull'Europa orientale dovrebbe stazionare un campo di alta pressione. Sembra tuttavia che questa saccatura possa spingersi ancora più ad Est inglobando anche il Mediterraneo centrale, che diverrebbe sede così di una circolazione ciclonica. In particolare potremmo trovarci in compagnia di piogge e temporali sparsi tra sabato 19 e domenica della Pasqua, accompagnato da un calo delle temperature, mentre per Pasquetta potrebbe esserci un rialzo della pressione con conseguente. Ma per un maggiore dettaglio vi rimando alla prossima settimana. Intanto guardate il modello di previsione per Domenica di Pasqua!

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

ULTIMI COMMENTI