Accedi con:
  • Ultimo Aggiornamento: 28 Aprile 2017 - 15:58

“Detto, fatto!”: a scuola con CNA

Cna Detto FattoHa preso il via il progetto “Detto, fatto! A scuola con CNA”, organizzato da CNA per far vivere ai bambini delle scuole primarie l’esperienza del lavoro artigiano direttamente in classe. Oltre 500 bambini coinvolti nei comuni di San Mauro Pascoli, Cesenatico, Savignano sul Rubicone, e Gambettola. Due le tipologie di laboratorio, una legata alle “pelli”, in cui i bambini toccano e vivono il materiale principe del distretto del calzaturiero, producendo braccialetti, sotto la guida di Roberta Alessandri, di Smarth Leader di San Mauro Pascoli e Marco Gabbanini, di Cesenatico. L’altro laboratorio riguarda la realizzazione di borse di tela stampate, nella tipica tradizione del nostro territorio, sotto la guida di Roberta Braghittoni della stamperia Braghittoni di Cesenatico.

Durante uno dei laboratori di San Mauro Pascoli, le classi 3A e 3B, hanno ricevuto la visita anche del sindaco Luciana Garbuglia e dell’assessore Stefania Presti, che hanno voluto assistere i bambini e aiutare Roberta Alessandri, che oltre ad essere imprenditrice e “maestra artigiana” per l’occasione è anche vice presidente di CNA Forlì-Cesena e presidente di CNA Federmoda, nell’importante esperienza di contatto con la materia prima che è alla base della cultura artigiana del nostro territorio. Presente anche Marco Lucchi, responsabile dell’area territoriale CNA Est Romagna.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

ULTIMI COMMENTI