Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

logo SMPSono state ridotte le tariffe Tari sia per le utenze domestiche che per quelle non domestiche dal Consiglio Comunale di San Mauro Pascoli nella seduta di mercoledì 30 giugno 2021, prevedendo uno taglio del 10% per tutte famiglie e riduzioni mirate per le imprese colpite economicamente a causa della pandemia.

“Abbiamo rimodulato le tariffe con uno stanziamento di 344mila euro – commenta Stefania Presti Assessore al Bilancio - approvando una serie di sconti mirati e diversificati per le categorie economiche più colpite che hanno subito chiusure forzate o restrizioni imposte dall’emergenza”

La modulazione delle tariffe va da un 35% di sconto per i locali, 30% di sconto per ristoranti, bar e pasticcerie, 25% per negozi di abbigliamento calzature librerie e cartolerie, 20% per saloni di parrucchieri estetiste, fioristi, alberghi, senza tralasciare un 15% per carrozzeria, autofficina, elettrauto, attività industriali con capannoni di produzione, attività artigianali di produzione beni specifici, 10% di sconto per i distributori carburanti e infine una riduzione del 7% musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto, autorimesse e magazzini senza alcuna vendita diretta, uffici, agenzie, edicola, tabaccaio, plurilicenze in genere.

Queste misure si aggiungono già a quelle prese in precedenza come il differimento della scadenza Tari al 16 settembre 2021. Con queste manovre abbiamo voluto dare un sostegno concreto alle famiglie e alle categorie che hanno maggiormente risentito della pandemia, sostenendo una ripresa che tutti auspichiamo per i prossimi mesi”.

Pin It
Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI