Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Parzialmente nuvoloso

16.67°C

Parzialmente nuvoloso
Umidità: 51%
Vento: W a 13.67 K/H
Sabato
Piogge Sparse
11.11°C / 19.44°C
Domenica
Temporali sparsi
8.89°C / 17.78°C
Lunedì
Acquazzoni
9.44°C / 19.44°C

Premio Portfolio “Werther Colonna” SI FEST 2020

IDEE Storie, memorie e visioni

18.19.20 settembre | Mostre visitabili anche il 26.27 settembre e il 3.4 ottobre

SI FEST INTITOLA IL PREMIO PORTFOLIO A WERTHER COLONNA

SI FEST Werther Colonna

Il SI FEST dedica il suo Premio più significativo a Werther Colonna, straordinario sostenitore della cultura e dell’attività fotografica savignanese. Un omaggio dovuto e sincero alla memoria di un cittadino che tanto si è speso in prima persona, come imprenditore, per il suo territorio, e altrettanto, nei panni del mecenate, per la fotografia, l’arte e gli eventi culturali. L’iniziativa è stata presentata stamane alla stampa, presenti il sindaco di Savignano sul Rubicone Filippo Giovannini, la presidente di Savignano Immagini Isa Perazzini, il vice presidente Mario Beltrambini, Filippo Colonna, Direttore Marketing Strategico Gruppo Ivas, Maria Cristina Bonfiglioli in Colonna e in diretta streaming
Denis Curti, Direttore Artistico SI FEST.

Socio e fondatore dell’Associazione “Savignano Immagini”, nata nel 2015 per promuovere e organizzareil festival, Werther Colonna era già da lungo tempo ben più che un semplice sostenitore. L’imprenditore è stato un vero e proprio ambasciatoredel festival, un supporter dei temi della fotografia che rappresentava e promuoveva nei numerosi tavoli decisionali cui sedeva. Werther Colonna è deceduto lo scorso 23 ottobre. L’edizione in arrivo, dunque, dopo lunghissimo tempo, si svolgerà senza la presenza di uno dei più assidui e affezionati estimatori. La sua amicizia sarà però tangibile attraverso l’intitolazione del Premio SI FEST Portfolio 2020 alla memoria.

Assegnato al miglior portfolio presentato durante le letture che si svolgono tradizionalmente nel corso dei primi tre giorni del festival, il Premo SI FEST riassume in sé il cuore e l’origine della manifestazione, ciò da cui nacque tutto nel lontano 1992. Con il nome di Portfolio in piazza, quella di Savignano fu allora una proposta innovativa,centrata sulle letture aperte e pubbliche dei portfolio fotografici. Un format che, negli anni successivi, è stato preso a modello da molte altre realtà italiane e che non ha mai cessato di attrarre a Savignano sul Rubicone ogni anno giovani fotografi, ma anche professionisti e affermati talenti, fino a giungere oggi alla sua ventinovesima edizione. Dalle Letture portfolio di Savignano sono scaturiti nomi come quello di Alberto Giuliani, autore delle fotografie degli infermieri con il volto segnato dalle mascherine anti Covid che hanno fatto il giro del mondo. Giuliani, giovanissimo fotografo, fu segnalato in uno dei primissimi Portfolio in piazza. Altri autori giovanissimi premiati al SI FEST sono poi diventati importanti autori. Fra questi Silvia Camporesi, Claudio Sabatino, Mario Spada, Maurizio Cogliandro, Patrizia Zelano.

Come da tradizione, il SI FEST 2020 ospiterà le Letture portfolio nelle giornate del 19 e 20 settembre.

Il Premio Portfolio "Werther Colonna" SI FEST 2020 offre al vincitore la possibilità di esporre il proprio lavoro nell’edizione successiva attraverso la produzione della mostra e la pubblicazione del catalogo ad essa connesso, per un valore complessivo di 4 mila euro, generosamente offerti dalla famiglia Colonna e dal Gruppo Ivas in ricordo di Werther. Un premio corposo che va ad aggiungersi al già notissimo Premio Pesaresi, dotando così il festival savignanese di un carnet-premi di portata unica, uno con un taglio reportagistico legato a progetti di notevole durata e impegno, e l’altro aperto a generi variegati, dallafotografia documentarista a quella concettuale, alla street photography, allargando moltissimo la platea dei potenziali interessati. Si tratta, in Italia, del primo e unico festival che ha scelto di offrire queste possibilità. Uno stimolo per i giovani e meno giovani aspiranti fotografi che possono trovare a Savignano sul Rubicone l’occasione di sviluppare il proprio lavoro.

A visionare i portfolio dei fotografi è tradizionalmente una pedana composita e diverstificata, pensata con l’obiettivo di mettere a disposizione dei fotografi diverse competenze e professionalità, tra le quali docenti universitari, galleristi, photoeditor, editori. Affermati esperti, tra cui esponenti della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e, quest’anno, anche del progetto europeo IDE Identity Dialogues EuropeI Lettori Portfolio 2020 sono Arianna Arcara, Chiara Fossati, Luca Santese e Marco P. Valli, fotografi Cesura, Giovanna Calvenzi, photo editor, Denis Curti, direttore artistico di SI FEST 2020, Manuela De Leonardis, giornalista e curatrice indipendente, Maja Dyrehauge Gregersen, direttrice Copenhagen Photo Festival e esponente di IDE, Tony Gentile, fotografo, Fulvio Merlak, presidente onorario FIAF e direttore di Portfolio Italia, Federica Muzzarelli, professore ordinario di Fotografia e cultura visuale, Università di Bologna, Giovanni Pelloso, giornalista e critico di fotografia, Elisabetta Portoghese, architetto e direttrice artistica Castelnuovo Fotografia, Clément Saccomani, direttore NOOR, agenzia fotografica e esponente di IDE, Francesco Zizola, fotografo NOOR.

Mio padre era molto appassionato di fotografia, di arte e di cultura in ogni sua espressione – afferma Filippo Colonna - Ha sempre sostenuto i più importanti eventi culturali del territorio tra cui il SI FEST, l’evento più importante della sua città di residenza, Savignano sul Rubicone. Credeva fortemente che chi fa impresa e trae dal territorio le risorse per produrre ricchezza economica per sé e per gli altri, abbia anche il compito e la responsabilità civile, morale, di restituire al territorio e alla comunità in cui si vive e si lavora, sostenendone le iniziative culturali, sociali, artistiche e ogni evento che possa creare occasioni di ritrovo, di scambio, di svago, di accrescimento culturale e sociale. La nostra famiglia continua fortemente a credere in questi principi e con questo premio la nostra speranza è di tenere vivi la sua memoria e il suo insegnamento.”

Questa intitolazione rappresenta un atto altamente simbolico per la città di Savignano – afferma il Sindaco Filippo Giovannini -. È stato naturale per noi dedicare il Premio SI FEST a Werther Colonna. Chi lo conosce sa qual è stata la sua passione per la fotografia e per il sifest. Questa dedica rappresenta perfettamente il bene che Werther voleva alla cultura, al territorio e a Savignano”.

I due Premi del SI FEST – ha sottolineato Mario Beltrambini - lo riconfermano tra i più importanti festival di fotografia nel panorama italiano. Il Premio Pesaresi è una straordinaria occasione per tutti coloro che si occupano di fotoreportage, mentre il Premio Portfolio lo è per tutti gli appassionati di fotografia, senza distinzione di età, di preparazione professionale o di tematiche fotografiche.”

Nonostante le difficoltà presentate dalle normative anti Covid, siamo orgogliosi di essere riusciti a presentare un programma ricco e interessante e di aver riportato al centro la piazza - conclude Denis Curti Direttore artistico SI FEST -. Con la dedica del premio a Werther Colonna le Letture Portfolio tornano ad essere vere e proprie protagoniste del Festival, con lettori di grande preparazione e spessore, offrendo una preziosa opportunità di confronto a tutti coloro che producono immagini.”

Sarà possibile iscriversi online alle letture a partire da oggi, mercoledì 5 agosto 2020, e fino a venerdì 11 settembre, tramite il sito del SI FEST (www.sifest.it) dove è visibile il regolamento del premio. Nelle giornate inaugurali del Festival l’iscrizione potrà avvenire, secondo le disponibilità di ciascun lettore, rivolgendosi alla Segreteria Letture Portfolio. Ogni fotografo potrà richiedere e svolgere un massimo di tre letture portfolio, al costo di 20 euro ciascuna. I portfolio ritenuti meritevoli dai lettori accederanno alla selezione finale per il Premio Portfolio “Werther Colonna” SI FEST 2020.

Il vincitore sarà proclamato domenica 20 settembre 2020, accedendo contestualmente tra i candidati al Premio Portfolio Italia 2020 - Gran Premio Fujifilm, e avrà diritto ad esporre all’edizione di SI FEST 2021.

IL GRUPPO IVAS

Il Gruppo Ivas di San Mauro Pascoli (FC) è una importante realtà a livello internazionale che da oltre mezzo secolo opera nelle finiture edilizie: aggiungiamo valore all’edilizia è da sempre il concetto guida del Gruppo Ivas che lo ha portato verso una posizione di rilievo nel mercato delle costruzioni.

SI FEST 2020

IDEE. Storie, memorie e visioni è il titolo della 29esima edizione del SI FEST che si prepara a tornare Savignano il 18.19.20 settembre 2020 con la riconfermata direzione artistica di Denis Curti. Il Festival di Fotografia più longevo d'Italia vede la collaborazione del Comune di Savignano sul Rubicone (FC) con l’Associazione Savignano Immagini, è promosso e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, con il patrocinio del Comune di Rimini, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita - Università degli Studi di Bologna.

Pin It