Logo new 02

Festa parrocchia 2018Parrocchia in Festa”, per il secondo anno consecutivo al Centro Giovani. Quattro giorni (13-16 settembre) uniti da un filo conduttore: “condividere per moltiplicare”. A dirlo è Don Giampaolo Bernabini che racconta lo spirito che animerà l’evento. “In un tempo in cui siamo sempre più afferrati dalla paura del futuro, da un senso di precarietà, dove tutto cambia in modo veloce e imprevedibile, pensiamo che l’unica certezza che dà consolazione e speranza è la solidarietà tra le persone. Occorre rinnovare le relazioni in un tempo caratterizzato dai legami liquidi. Far vedere che è possibile vivere rapporti di condivisione, dove nessuno viene lasciato solo e abbandonato”.

Si parte giovedì 13 alle ore 21 in piazza Battaglini con una veglia di preghiera che ha quale tema “le attuali seduzioni del mondo: quelle che ci impediscono di coltivare una profondità di relazioni, a partire da Dio”, spiega ancora il parroco.

Da venerdì si passa al Centro Giovani, con un fitto programma di eventi che coinvolgono nell’organizzazione una ventina di volontari, alcuni dei quali presenti alla conferenza stampa (Sabrina Baldazzi, Luca Giorgetti, Monica Bucci, Raffaele Bellavista, Gabriele Savoia).

Tante le novità a partire da una gara di Piadina romagnola fatta in casa che vede in giuria la sammaurese Carla Brigliadori, responsabile della scuola di cucina di Casa Artusi (domenica ore 16). E ancora, la musica con lo spettacolo di Sergio Casabianca (sabato ore 21), mentre domenica salirà sul palco il gruppo sammaurese dei Fosfena. Tra le curiosità, Pompieropoli insieme ai Comando dei Vigili del fuoco di Forlì con una dimostrazione pratica in caso di incendio (sabato ore 10 e 18), la mostra fotografica “La San Mauro di ieri” curata da Stefano Savioli, Giochi senza frontiere con svariate discipline (domenica ore 14.30), le prove di tiro con l’arco e la fionda. Nelle giornate di sabato e domenica, con partenza da piazza Battaglini, ci sarà una navetta di collegamento alla festa, sabato addirittura un trenino. La festa si chiude la domenica sera con l’estrazione dei biglietti vincenti.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna