Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Molto nuvoloso

16.67°C

Molto nuvoloso
Umidità: 46%
Vento: 1.24 K/H
Giovedì
Parzialmente nuvoloso
8.33°C / 16.67°C
Venerdì
Parzialmente nuvoloso
6.67°C / 16.11°C
Sabato
Soleggiato
6.11°C / 16.67°C
Classe 5^ - ANNO SCOLASTICO 2000-01
Classe 5^ - ANNO SCOLASTICO 2000-01

Convocato dalla direttrice il padre di Arturo Pimpirlini

È trascorso poco meno di un mese da quando Arturo Pimpirlini ha iniziato a frequentare la Scuola Materna “Pinocchio”, sezione per i 3 anni, che al babbo del bambino giunge una lettera dalla direzione didattica in cui la Direttrice lo convoca per comunicargli importanti informazioni riservate riguardo il suo figliolo. L'uomo, che già presagisce ciò che lo aspetta, si presenta nel giorno e ora indicati con un'aria che tradisce tutta la sua preoccupazione.

  • Buongiorno signora direttrice, sono il padre di Arturo Pimpirlini!
  • Proprio lei volevo vedere, una domanda per prima cosa: ma come diavolo avete fatto a far nascere una cosa del genere?
  • Ma no..., ecco noi..., veramente volevamo una femmina, avevamo già un maschio bravo ed educato e pensavamo che una sorellina sarebbe stata una gioia per tutti!
  • Io dico che lei e sua moglie dovete avere sbagliato qualcosa durante il concepimento, eravate forse drogati, ubriachi o che altro?
  • Ma no, no, noi neanche fumiamo, beviamo solo latte ed acqua, sicuramente dev'essere stato qualcuno che per invidia ci ha fatto una fattura malefica, sì, sì, pensiamo che ci abbiano fatto il malocchio!
  • Guardi, una eventualità del genere giuro che non l'ho mai creduta possibile, pensavo fossero credenze d'origine medievale, ma dopo aver conosciuto vostro figlio, mi sono ricreduta ed ora sono convinta che il diavolo esista veramente e sia tra noi.
  • Mi dica, mi dica, sono pronto a tutto.
  • Ah, non so proprio da dove iniziare perché ha praticamente fatto tutto il peggio che si possa pensare: le due giovani maestre le abbiamo dovute sostituire, non le lasciava in pace, le metteva continuamente le mani sul seno con il pretesto che alla nascita non era stato allattato come gli avevano promesso, l'anziana bidella che una volta l'ha ripreso perché era andato a fare la pipì nel bagno delle maestre con una sigaretta in bocca, l'ha zittita minacciando di denunciarla per maltrattamenti. E le sigarette, ma ci pensa? Non ha ancora tre anni e gira con un pacco di sigarette nel taschino della felpa perché lui non indossa il grembiulino, dice che è roba da bambini piccoli. A pranzo poi è un autentico disastro, pretende due bottiglie di birra sul suo tavolo e se le scola, spaventa continuamente i compagni con storie orrorifiche colme di morti e fantasmi, ha trasformato la canzoncina della vispa Teresa in un rap duro e osceno e, mi creda, tutto questo è sola una piccola parte del peggio che fa.

Al povero padre a sentire tutto ciò, era preso una profondo senso di vergogna, aveva gli occhi lucidi, lo sguardo assente e dondolava la testa sconsolato maledicendo la volta in cui avevano deciso di mettere al mondo un'altra creatura.

  • Signora, mi dica, cosa si può fare con questa disgrazia che ci è caduta addosso?
  • Intanto le do subito un brutta notizia, da questo momento lui è fuori da tutte le scuole del nostro distretto e la sua nomea si è sparsa tanto e ovunque che vedrà che nessuna scuola d'Italia lo accoglierà.
  • Ma allora... che ne sarà di noi?
  • Senta, le dico una cosa che le parrà incredibile, ma che invece esiste sul serio. Lei ricorda quando da bambini se combinavamo una marachella, i nostri genitori ci minacciavano di rinchiuderci nel “Collegio dei Discoli”?
  • Oh sì, è capitato spesso anche a me, ma quello era solo un modo di dire.
  • Un modo di dire? No, no, esiste veramente ancora oggi, le do l'indirizzo e il nome del direttore, vista la natura del suo mostriciattolo, fossi in lei non perderei un secondo in più.
Pin It

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Nuove controindicazioni dei vaccini

Pubblicato il 09.04.2021 - Categoria: Vignette

Buona Pasqua 2021 (con autocertificazione)

Pubblicato il 03.04.2021 - Categoria: Vignette

Nuove controindicazioni dei vaccini

Pubblicato il 09.04.2021 - Categoria: Vignette

Buona Pasqua 2021 (con autocertificazione)

Pubblicato il 03.04.2021 - Categoria: Vignette

ULTIMI COMMENTI