Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

1981- Domenica in treno a San Benedetto del Tronto, a trovare un'amica là trasferita
1981- Domenica in treno a San Benedetto del Tronto, a trovare un'amica là trasferita

 C’è un paese che a prima vista sembra uguale a tutti i paesi del mondo, invece a conoscerlo bene è diverso ed unico in tutta la terra, anzi di più, molto di più.

 La diversità non è nelle case o nelle strade, ma nei suoi abitanti, questi, infatti, hanno la testa intercambiabile con innesto a vite, funziona cioè come un bullone, si può svitare e avvitare e, naturalmente, cambiare.

 Per questo c’è un grande supermercato dove vendono teste nuove, piuttosto care, e teste usate e d’occasione a prezzi più accessibili.

 Ce ne sono di tutti i tipi: belle, brutte, grandi, piccole, moderne, classiche, più o meno intelligenti, insomma a seconda di quanto uno può o vuole spendere.

 Questa che riportiamo è la cronaca fedelmente annotata di una giornata qualsiasi di lavoro all’interno del negozio gestito da un'antica famiglia di testieri, così sono chiamati i proprietari del grande negozio, e gli occasionali clienti.

1°  CLIENTE

 Entra una signora molto elegante, piena di anelli e collane, si dà un sacco di arie, ma è decisamente bruttina.

  Si avvicina al banco e…

TESTIERE:- Buongiorno signora, in che cosa posso esserle utile?

SIGNORA :- Vorrei una testa nuova, quella che ho non mi piace, mi ha stufato!

TESTIERE:- Ha un’idea di come la vorrebbe?

SIGNORA :- Oh sì, certo, la voglio giovane, bella e che costi poco.

TESTIERE:- Signora, lei è proprio fortunata, ho proprio l’occasione giusta per lei:

                       capelli lunghi e biondi, occhi azzurri e pelle fresca.

SIGNORA :- La voglio, la voglio, me la faccia vedere, chissà però quanta costa una

                       testa così!

TESTIERE:- Si sbaglia signora, gliela posso dare per poco perché ha un piccolo

                       difetto.

SIGNORA :- E quale?

TESTIERE:- È vuota!

SIGNORA :- Oh per quello, ma cosa vuole che sia, l’importante è che sia bella, me la

                       dia, me la dia…!!!

Pin It
Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI