Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

La leva del '68 in cl. 5^ col maestro Piero e il bidello Bruno
La leva del '68 in cl. 5^ col maestro Piero e il bidello Bruno

9°  CLIENTE

Si avvicina al banco un signore di circa 60 anni, ha la faccia piuttosto rovinata, manca del tutto il naso e un orecchio è dimezzato, e…

 

TESTIERE:- Ma signore, dove va lei così conciato?
SIGNORE:- E dove vuole che vada con una faccia così? Vengo da lei.
TESTIERE:- Mi dica, mi dica, che è successo, è la prima volta che mi capita un cliente come lei?
SIGNORE:- Eh, non si vede? I topi mi hanno rosicchiato il naso e l’orecchio.
TESTIERE:- Ma no, non mi dica, stento a crederlo!
SIGNORE:- Le dico e le giuro che è andata proprio così.
TESTIERE:- Incredibile, ma si è mai udito una cosa simile? Ma come è stato possibile?
SIGNORE:- Sa com’è, tutte le sere quando vado a letto, prima di coricarmi svito la testa e per non sgualcirla la metto sul comodino, poi al mattino le do una spolveratina e me la rimetto, vede come in tal modo si è mantenuta fresca malgrado i miei anni.
TESTIERE:- Sì, effettivamente la pelle è fresca, e allora?
SIGNORE:- Il guaio è che la mia casa da un po’ di tempo è diventata la tana dei topi, ce ne sono dappertutto e me li trovo dovunque, persino in camera da letto ed anche sul comodino ed ecco cosa hanno fatto alla mia testa intanto che dormivo. Mi dica, è possibile rifare il naso e l’orecchio? Sa non vorrei cambiare questa testa a cui sono tanto affezionato.
TESTIERE:- Sì, si può fare certamente, però, e scusi se glielo dico, c’è il rischio che se la mangino un’altra volta se non prende qualche provvedimento efficace.
SIGNORE:- Giusto, lei ha proprio ragione e proprio per evitarlo le chiedo se potete inserirle un dispositivo antitopo.
TESTIERE:- Sì, l’abbiamo, funziona in questo modo: lei pone la testa sul comodini avendo però cura di lasciarla con la bocca spalancata magari ponendo tra le due gengive un divaricatore, che so io...uno stuzzicadenti, poi mette un pezzetto di formaggio sulla lingua e quando il topo si avvicina per prendere il formaggio, come lo tocca i denti si chiudono a mo’ di saracinesca e il topo resta intrappolato. Vedrà che se segue le istruzioni, libererà la casa da questi sgraditi ospiti e in poco tempo.
SIGNORE:- Perfetto, ma quanto devo attendere per il restauro e l’installazione del dispositivo?
TESTIERE:- Un paio di giorni, lei ce l’ha una testa di scorta?
SIGNORE:- L’avevo, ma era nel ripostiglio in cantina e i topi me l’han fatta fuori.
TESTIERE:- Non si preoccupi, gliene presto una io, è però molto usata e adatta ad un ottantenne.
SIGNORE:- Ma se è solo per due giorni va bene, me la dia, me la dia…!!!
Pin It
Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI