Sanmauropascolinews.it

San Mauro 2022 2023

Sanmauropascolinews.it
IL CAPOCLASSE ATTO III LA LIBERAZIONE
Cl 1^ - Anno sc. 1984-85. Si drammatizza “La penna girandolona”, storia, costumi e disegni tutti realizzati in classe.

 

IL CAPOCLASSE
ATTO III° - LA LIBERAZIONE

(Parecchio tempo è trascorso dal giorno dell’elezione del capoclasse e la 5^ E non è più la stessa, Stefano non aiuta più nessuno, si è circondato del solito gruppetto di fedelissimi e con questi spadroneggia a proprio piacere usando sempre più frequentemente metodi violenti per ridurre all’obbedienza i tanti scontenti. L’insoddisfazione è però oramai generale e un giorno trova sfogo in una storica assemblea riunita pur senza il consenso del capoclasse).

GRAZIELLA   :- I sistemi del capoclasse non si possono più sopportare!

ELISABETTA :- Di fuori tu le prendi!

ANDREA        :- Tu non picchierai nessuno, è ora di finirla con questa prepotenza!

DENIS             :- Ma senti, senti, anche i conigli mettono fuori gli artigli, a te ci

                            penso io!

MIRCO            :- No, questa volta no, non ci riuscirete!

SILVIA            :- Vi ricordate quando Maurizio e Carla si ribellarono, oh, come

                            avevano ragione, se allora avessimo capito anche noi!

SEVERINA     :- Non è ancora troppo tardi, se sapremo organizzarci e stare tutti

                           uniti possiamo liberarci di questa prepotenza.

LOREDANA:-  Cos’è che fate voi? Ve la do io l’organizzazione!

LUCA           :-  E invece non abbiamo più paura di voi, noi siamo la maggioranza e

                          vogliamo subito fare una nuova elezione per eleggere un nuovo

                          capoclasse!

ALDO          :-  Ma sentili, sentili, vogliono decidere loro, questa sì che è

                          bella, adesso te la chiudo io la bocca con due sberle!

(Aldo si dirige verso Luca con fare minaccioso e i pugni chiusi, ma stavolta di fronte a lui si schiera quasi tutta la classe al completo, interviene allora anche Denis spintonando tutti  coloro che gli si parano davanti, ma sono troppi anche per lui e ben presto con tutti i suoi amici ed anche Stefano vengono immobilizzati e costretti a sedersi ai loro banchi e lasciare che l’assemblea continui nella sua azione).

TUTTI:  - Carla, Carla, Carla, sei tu la nostra eroina… ora faremo una nuova elezione

                 e voteremo tutti per te… sarai la nostra nuova capoclasse… tutto il potere  

                 a te…sì, sì…

CARLA:- Ci siamo appena liberati di un tiranno e della sua banda, cerchiamo di non

                 ricadere negli stessi errori commessi, non dovrà più essere uno solo ad

                 avere tutto il potere, non basta eleggere il più bravo, i bravi dovranno

                 essere tanti e per diventarlo bisogna studiare perché più cose sapremo e più

                 liberi saremo!

CANZONE DELLA LIBERTA’

NON C’È  LIBERTÀ  SENZA CONOSCENZA
E PER CAPIRE CI VUOLE VOLONTÀ ED INTELLIGENZA.
LO STUDIO NON DEVE ESSERE IL PRIVILEGIO DI UNO,
ALTRIMENTI LIBERO NON LO SARÀ  NESSUNO.
CHI SA E CHI CONOSCE È  IN GRADO DI COMANDARE
SU CHI PER IGNORANZA E BISOGNO DEVE SOTTOSTARE.
AFFINCHÈ  PER TUTTI CI SIA LIBERTÀ ,
OGNI UOMO DEVE AVERE LA PROPRIA DIGNITÀ
E PER REALIZZARE QUESTA  CONDIZIONE
CI VUOLE VOLONTÀ, ONESTÀ  E PARTECIPAZIONE,
VOLONTÀ, ONESTÀ  E PARTECIPAZIONE.

 

Ultimi Commenti

Sergio Scarpellini ha inserito un commento in San Mauro saluta Sisto Rocchi
Riposa in pace caro amico Rocky, sarai sempre nei miei ricordi più belli. Ciao Sisto, Filippo.
Non so se e' meglio di Miro e Maroni ma sicuramente e' il sammaurese più innamorato del proprio paes...
Premetto che per precedenti impegni sono stato impossibilitato alla partecipazione della presentazio...
Canzio Pollarini ha inserito un commento in Morandi, dall'Arlecchino al market
Che bello l'arlecchino ci andavo da bambino, ancora adesso provo una sensazione che non so descriver...
Guest ha inserito un commento in LA LIBERAZIONE DI SAN MAURO PASCOLI - Parte prima
Altro elemento importante, che creerà di fatto una modifica futura degli avvenimenti era il fatto ch...

 

Ultimi Commenti

Sergio Scarpellini ha inserito un commento in San Mauro saluta Sisto Rocchi
Riposa in pace caro amico Rocky, sarai sempre nei miei ricordi più belli. Ciao Sisto, Filippo.
Non so se e' meglio di Miro e Maroni ma sicuramente e' il sammaurese più innamorato del proprio paes...
Premetto che per precedenti impegni sono stato impossibilitato alla partecipazione della presentazio...
Canzio Pollarini ha inserito un commento in Morandi, dall'Arlecchino al market
Che bello l'arlecchino ci andavo da bambino, ancora adesso provo una sensazione che non so descriver...
Guest ha inserito un commento in LA LIBERAZIONE DI SAN MAURO PASCOLI - Parte prima
Altro elemento importante, che creerà di fatto una modifica futura degli avvenimenti era il fatto ch...