Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Maroni-Trasparente-02-tiny.pngE’ saènt sòura agl’ j òsi

A simi in gita s'la scola 't la cisa ‘d san Franzèsch, dalongh da cvè  

e 't una pina da pistaès i pì e senza gnenca l’aria pr’arfiadaè,

ch’um ven a lè drì una ma ch’l’am fa senza taènt mòsi:

“Mèstar, che dega: l’è cvèst e’ saènt sòura agl’j òsi?”.

“A ne sò sgnòura, u n’è ròbi da dmandaè mu mè e propi a cvè,

mè a sò snò che pr’agl’j òsi u j è un bon dutòur a Furlè!”.

Il santo protettore delle ossa

In gita scolastica nella chiesa di san Francesco, lontano dal nostro abitare

e in una calca da pestarsi i piedi e senza neanche l’aria per respirare,

mi viene vicino una mamma che mi fa senza tante mosse: 

“Maestro, dica: è questo il santo protettore delle ossa?”.

“Non lo so signora, non son cose da chiedere a me e proprio qui, 

io so solo che per le ossa c’è un buon dottore a Forlì!”.

Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

Guerra alle mosche!

Pubblicato il 26.09.2022 - Categoria: Vignette

LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI

 

Maroni-Trasparente-02-tiny.pngE’ saènt sòura agl’ j òsi

A simi in gita s'la scola 't la cisa ‘d san Franzèsch, dalongh da cvè  

e 't una pina da pistaès i pì e senza gnenca l’aria pr’arfiadaè,

ch’um ven a lè drì una ma ch’l’am fa senza taènt mòsi:

“Mèstar, che dega: l’è cvèst e’ saènt sòura agl’j òsi?”.

“A ne sò sgnòura, u n’è ròbi da dmandaè mu mè e propi a cvè,

mè a sò snò che pr’agl’j òsi u j è un bon dutòur a Furlè!”.

Il santo protettore delle ossa

In gita scolastica nella chiesa di san Francesco, lontano dal nostro abitare

e in una calca da pestarsi i piedi e senza neanche l’aria per respirare,

mi viene vicino una mamma che mi fa senza tante mosse: 

“Maestro, dica: è questo il santo protettore delle ossa?”.

“Non lo so signora, non son cose da chiedere a me e proprio qui, 

io so solo che per le ossa c’è un buon dottore a Forlì!”.

Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI