Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

  • Dialetto
  • Momama cmè ch'am sò ardot

     

  • “Momama, vè cmè ch'am sò ardot:

      la sacòuna  la n'aroiva a butunaès,

      s'a faz un fié 'd piò

      e saèlta tot agl'j amni dla camoisa,

      e pr'infilé al pali int i calzeun

      ò cnu druvaè e' fèr dal scaèrpi!”.

    “Amo, sèl t givi tè, magna, magna!”.

    “Mo che magna, magna,

      a pezgh cmè i pasarot d'inveran,

      l'è ch'um s'ataca inquèl,

      s'a vagh in zoir a bòca spalancaèda,

      a cres un èto snò par l'aria ingulaèda.

      T'al vu savòi?

      La m'è andaèda ben che fena ad adès

      l'à cmandaè i cris-cin,

      pensa tè s'u s'arvultes e' mònd,

      che nòun a fosmi bes-ci da ingras

      e i padreun e dvantes i bagòin,

      l'è sicheur che mè a n'arivareb

      a faè al fèsti 'd Nadaèl!”.

  • Italiano
  • Mamma mia come mi sono ridotto

     

  • “Ma, guarda come mi sono ridotto:

      la giacca non arriva ad abbottonarsi,  

      se faccio un respiro in più

      saltano tutti i bottoni della camicia,

      e per infilare i testicoli nei pantaloni

      ho dovuto usare il calzascarpe!”.  

    “Certo, cosa ti credevi, mangia, mangia!”. 

    “Ma che mangia, mangia,

      spizzico come i passerotti in inverno, 

      è che mi si attacca tutto,  

      se vado in giro a bocca spalancata, 

      cresco un etto solo per l'aria ingoiata.  

      Lo vuoi sapere?

      Mi è andata bene che finora

      hanno comandato gli umani,  

      pensa tu se si rivoltasse il mondo,

      che noi fossimo bestie da ingrasso

      e i padroni divenissero i maiali, 

      è certo che io non arriverei

      a fare le feste di Natale!”.

Maroni Piero - Ciacri in fameja

Pin It
Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI