Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Per lo più soleggiato

16.11°C

Per lo più soleggiato
Umidità: 64%
Vento: ESE a 4.35 K/H
Domenica
Per lo più soleggiato
9.44°C / 20°C
Lunedì
Parzialmente nuvoloso
10.56°C / 23.33°C
Martedì
Acquazzoni
14.44°C / 19.44°C
  • Dialetto
  • An gn'è piò al  mèzi  stasòun

    Int che dè, guasi in caèv avroil,

    al dis dla matòina, l'era un frèd da l'òs-cia:

    “Oh, toh, l'è da stanòta che piov ròba strèta,

      la tramuntaèna da e' maèr la mogg

      e la s'infoila in tot i beus,

      mo pòrca putaèna, us bobla...!”.

    “Ta me doi mu mè, ch'an stagh ben invel

     e ch'a j ò i pì ch'i taja, i dint i bat acsè fort

     ch'um  trema prinfena e' barbèt,

     a sò bèla mèza sadreda!”.

    Sempra che dè, al trè de' dòpmezdè:

    “Òs-cia  at fata zurnaèda 'd sòul

      ch'l'è scap fura da drì dal novli,

      adès s'è ch'us sta ben!”.

     “Ah sé, al sò e tot cmè ch'la va a finoi,

      da adès e taca la stasòun de' lamòint estoiv:

      oh, che caèld …us breusa...

      un s'arfieda...us seuda a stè firum,

      sté ma l'òmbra e nu andé in zoir

      che ma la straèda u j è al fiambi

      e sl'asfaèlt ch'e bòl, e bala la vècia!”.

    E tot sta ròba int un dè:

    l'è propi vèra sèl ch'us doi in zoir:

    an gn'è piò al mèzi stasòun!

  • Italiano
  • Niente più mezze stagioni

    In quel giorno, quasi a fine aprile,

    alle 10 del mattino, era un freddo cane: 

    “Oh, toh, è da stanotte che piove nevischio,

      la tramontana dal mare ruggisce

     e si infila in tutti i buchi,

     ma porca puttana, si bubbola...!”.

    “Lo dici a me, che non sto bene per niente

     e che ho i piedi gelati, i denti battono forte

     che mi trema persino il mento,

     sono oramai mezza assiderata!”.

    Stesso giorno, alle quindici  pomeridiane:

    “Orca che bella giornata di sole

     che è scaturita da dietro le nubi,

      adesso sì che si sta bene!”.

    “Ah sì, so già come va a finire,

     ora inizia la stagione del lamento estivo:

     oh, che caldo... si brucia... 

     non si respira... si suda a star fermi,

     stiamo all'ombra e non andiamo in giro

     che in strada ci sono le fiamme

     e sull'asfalto che bolle, balla la vecchia!”.

    E tutto ciò in un giorno:

    è proprio vero ciò che si dice in giro:

    non ci sono più le mezze stagioni!

Maroni Piero - Ciacri in fameja

Pin It

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


L'anvouda ad Fainlòin - La nipote di Fainlòin

Pubblicato il 04.05.2021 - Categoria: Vignette

L'anvouda ad Fainlòin - La nipote di Fainlòin

Pubblicato il 04.05.2021 - Categoria: Vignette

ULTIMI COMMENTI