Logo new 02

Logo new 02

di Gianfranco Miro Gori

José Pepe MujicaNelle sale romagnole c'è un film da vedere. Si tratta di una coproduzione tra Francia, Argentina, Spagna, è diretto da Alvaro Brechner e intitolato Una notte di 12 anni. È stato presentato all'ultimo festival di Venezia e ritorna, nella vicenda narrata, all'America latina dell'inizio degli anni Settanta. Come ha fatto Nanni Moretti col documentario Santiago Italia - anch'esso nelle sale e da non perdere -, che rievoca gli anni del criminale colpo di Stato contro la via democratica al socialismo del presidente Salvador Allende.

Una notte di 12 anni, che è un film narrativo, sposta l'obbiettivo sull'Uruguay, dove il movimento rivoluzionario dei Tupamaros viene ferocemente represso da una dittatura militare; e concentra l'attenzione sulla via crucis di tre detenuti politici sottoposti a un “singolare” esperimento: detto in altri termini vengono torturati in carcere per 12 interminabili anni. Scorrono i tormenti e le vessazioni subite dai tre, il loro essere sempre in bilico sul baratro della follia, la loro resistenza. Un mirabile scavo psicologico che lascia poco spazio ai torturatori.

Non mi piace raccontare la trama dei film e dunque non dirò altro, salvo rammentare che i tre personaggi sono realmente esistiti e uno di loro è José Pepe Mujica. Al quale Emir Kusturica ha dedicato il documentario El Pepe. A Supreme Life presentato sempre a Venezia 2018. Mujica è stato presidente dell'Uruguay e si segnala come l'unico leader almeno del XXI° secolo, a quanto ne so, capace di esercitare la sua responsabilità (dal latino respondeo, rispondo) verso il popolo, che lo ha liberamente eletto, coniugandola con l'esempio. Insomma, non solo ha abbattuto radicalmente la povertà, coltivando il fine dell'uguaglianza; ma l'ha fatto a partire da sé medesimo. Mantenendo uno stile di vita assai modesto, devolvendo gran parte del suo stipendio ai bisognosi, addirittura mettendosi in fila come tutti gli altri nelle code... Viva José Pepe Mujica.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna