Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Nazione Futura PetizioneParte da San Mauro Pascoli,
dal cuore della Romagna la petizione nazionale sul NO Ai banchi con le sedie con le rotelle.
Il sistema scuola è stato duramente colpito durante l'emergenza sanitaria nazionale.
In otto strutture su dieci non a norma e un abbandono scolastico spaventoso, la Ministra Lucia Azzolina lancia la sua politica del rilancio del sistema scuola puntando sull' ammodernamento dei banchi scolastici.

Non più i classici e statici banchi che hanno accompagnato intere generazioni di studenti, ma banchi smart con rotelle in quanto la ritiene "un adeguato metodo di didattica nuova" .
Banchi che porteranno inevitabilmente grandi problemi al mantenimento dell'ordine in classe e di gestione delle lezioni.
Si pensi agli istituti tecnici o artistici, tra squadre, righelli, compassi, goniometri etc etc a volte un banco "normale" non basta, figuriamoci uno "smart".
Sono gli stessi costruttori di  Assufficio di FederlegnoArredo e Assodidattica che criticano fortemente il bando europeo e che rischia per il comparto Italiano di non presentarsi bruciando un intero comparto produttivo in forte crisi economica post-covid.
La petizione lanciata sulla piattaforma internazionale  http://change.org/  chiamata NoBanchiConRotelle vuole porre come obiettivo  che i fondi e i finanziamenti rivolti a tale politica di ammodernamento di arredo venga invece dirottato verso politiche attive di istruzione ed educazione sociale.

I problemi del sistema scuola sono da decenni sempre gli stessi: ristrutturazione e messa a norma dei plessi scolastici, una politica attiva per il contrasto all'abbandono scolastico, un sistema educativo al passo con il mondo.
Su questi tre punti bisogna investire capitale umano e monetario per una vera scuola che stia al passo con il mondo del lavoro e con la società.

Simone Pascuzzi coordinatore del circolo Nazione Futura Valle del Rubicone (think tank nazionale del giovane editore Francesco Giubilei), residente a San Mauro Pascoli in via Giovannino n°38 (tel. 3933595134 – e-mail: simone.pascuzzi83@gmail.com)    

Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

Guerra alle mosche!

Pubblicato il 26.09.2022 - Categoria: Vignette

LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI

 

Nazione Futura PetizioneParte da San Mauro Pascoli,
dal cuore della Romagna la petizione nazionale sul NO Ai banchi con le sedie con le rotelle.
Il sistema scuola è stato duramente colpito durante l'emergenza sanitaria nazionale.
In otto strutture su dieci non a norma e un abbandono scolastico spaventoso, la Ministra Lucia Azzolina lancia la sua politica del rilancio del sistema scuola puntando sull' ammodernamento dei banchi scolastici.

Non più i classici e statici banchi che hanno accompagnato intere generazioni di studenti, ma banchi smart con rotelle in quanto la ritiene "un adeguato metodo di didattica nuova" .
Banchi che porteranno inevitabilmente grandi problemi al mantenimento dell'ordine in classe e di gestione delle lezioni.
Si pensi agli istituti tecnici o artistici, tra squadre, righelli, compassi, goniometri etc etc a volte un banco "normale" non basta, figuriamoci uno "smart".
Sono gli stessi costruttori di  Assufficio di FederlegnoArredo e Assodidattica che criticano fortemente il bando europeo e che rischia per il comparto Italiano di non presentarsi bruciando un intero comparto produttivo in forte crisi economica post-covid.
La petizione lanciata sulla piattaforma internazionale  http://change.org/  chiamata NoBanchiConRotelle vuole porre come obiettivo  che i fondi e i finanziamenti rivolti a tale politica di ammodernamento di arredo venga invece dirottato verso politiche attive di istruzione ed educazione sociale.

I problemi del sistema scuola sono da decenni sempre gli stessi: ristrutturazione e messa a norma dei plessi scolastici, una politica attiva per il contrasto all'abbandono scolastico, un sistema educativo al passo con il mondo.
Su questi tre punti bisogna investire capitale umano e monetario per una vera scuola che stia al passo con il mondo del lavoro e con la società.

Simone Pascuzzi coordinatore del circolo Nazione Futura Valle del Rubicone (think tank nazionale del giovane editore Francesco Giubilei), residente a San Mauro Pascoli in via Giovannino n°38 (tel. 3933595134 – e-mail: simone.pascuzzi83@gmail.com)    

Aggiungi commento
Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna

LE STORIE DEL MAESTRO PIERO

ULTIMI COMMENTI