Logo new 02

Protti StefanoSi chiude un capitolo e per ora non se ne apre un altro. Il paragrafothe end” è quello di Stefano Protti, anche se meglio sarebbe definirlo una fine enciclopedica, per dimensioni e importanza. Dopo otto anni non sarà più lui a guidare la Sammaurese nella quarta stagione in serie D.

E’ uno dei giorni più tristi da quando sono presidente – ha detto al Corriere Romagna il Presidente Cristiano Protti - Viene meno non solo l’allenatore ma l’amico, una persona che ha dato il 110 per cento nel suo lavoro. Otto anni così intensi non si dimenticano in due giorni”. Parole sincere quelle del Presidente, consapevole che si chiude un ciclo iniziato quando la squadra versava in stato comatoso in Promozione, penultima in classifica, arrivata negli anni a traguardi impensabili in D. Una cavalcata il cui sigillo in ceralacca porta la firma del tecnico di Santarcangelo: “Quando arrivò Stefano, al massaggiatore confidai che nel giro di tre anni saremmo andati in Eccellenza – ancora il patron – E invece siamo da quattro stagioni in D!”.

Il motivo della separazione è dovuto a ragioni di budget societario. “La Sammaurese per rimanere in questa categoria deve ridimensionare i costi sia dello staff tecnico sia del parco giocatori. Dobbiamo essere oculati su tutto, per la prossima stagione dobbiamo essere bravi a fare con un budget ridotto rispetto alle annate precedenti. Stefano ha capito la situazione, è una persona intelligente, e ne ha preso atto in maniera molto serena”. Oltre al mister, infatti, se ne andrà l’intero lo staff tecnico, incluso Paolo Cangini, allenatore in seconda. “Anche lui, come gli altri del gruppo, ha lavorato con notevole competenza, è una persona con grandissime doti umane”.

Tornando all’ex tecnico, il Presidente elenca pregi e difetti. “I pregi sono l’impegno e la maniacalità nella preparazione delle partite. Il difetto? Essere troppo forte per queste categorie. Meriterebbe molto di più”.

Ancora un punto interrogativo sul nuovo mister. “Abbiamo fatto alcuni colloqui, stiamo valutando diversi profili. Entro il 20 giugno ci sarà la scelta”.

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna