Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

budokan Acli 2019Ricco bottino e terzo posto per il Budokan di San Mauro ai Campionati Nazionali di karate che si sono svolti a Morciano di Romagna alla fine di ottobre, organizzati dall’ente sportivo Nazionale Us Acli. Sui cinque tatami si sono sfidati circa 300 atleti provenienti da tutta Italia nelle prove individuali di kata (forma) e kumite (combattimento), quest’ultimo nelle versioni di kumite prestabilito (kihon ippon) e kumite libero (shobu sanbon).

Tra i piccoli, nelle categorie bambini e ragazzi, arrivano i doppi podi sia nel kata che nel kumite con Johnny Maniero oro nel kumite e quarto nel kata, Milo Gavagna e Olivia Renzi che conquistano entrambi bronzo e argento in kata e kumite, ed infine il doppio quarto posto in kata e kumite per Alexej Fioroni e Massimo Spanu.

 

Tra gli adulti è Luigi Deluca a salire due volte sul podio con un bronzo e un argento.

A conquistare l’oro in una sola specialità sono Simone Palumbo nel kumite e Lorenzo Babino nel kata. A seguire: argento nel kata per Emily Baldini e nel kumite con Matilde Mazzanti, Federico Balestra e Riccardo Del Fabbro.

Medaglie di bronzo nel kata per Simone Fallavolita e Marzano Anna mentre nel kumite per Leonardo Stambazzi, Jiahe Wang, Letizia De Blasi, Luca Scarpelli.

Infine quarto posto nel kata per Pietro Calisesi, Sveva Dozio, Gioia Zangheri e nel kumite con Manuel Raffaelli, Diego Castaldo.

Nelle categorie Juniores e Seniores scendono in campo la squadra agonisti del Budokan, gli atleti di punta della scuola sammaurese. Spiccano subito i doppi podi in kata e kumite. A salire due volte sul podio sono: Vera Guida con oro e argento, Elisa Brigliadori con due medaglie d’argento e infine Nicola Campedelli con argento e bronzo. 

Nella specialità kata è solo Alessandra Marrella ad aggiungere un quarto posto nel medagliere del Budokan. I risultati migliorano nel kumite. Nel combattimento infatti arrivano le medaglie d’argento di Elena Casadei, Nicolò Migliorini, Ilaria Poggioli e Lorenzo Deluca ed infine, sempre nel kumite, i quarti posti di Lorenzo Castellani e Chiara Figliuzzi.

“La prima prova della stagione sportiva è andata piuttosto bene - affermano i maestri Andrea Silenzi e Daniele Arcangeli “Nonostante il livello di gara fosse molto alto, siamo riusciti a conquistare molte vittorie. I nostri ragazzi più esperti si sono alternati nelle vesti di coach e di atleti aiutando e incoraggiando i compagni più piccoli. Ed infine i genitori e il Budofans che ci ha sostenuto in ogni istante in questa giornata emozionante ed interminabile”.

Pin It

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna