Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Mailing List

Lisi KevinKevin Lisi probabilmente non lo sa ma con il gol di domenica scorsa al Calvina è entrato nella storia dei colori giallorossi. È il primo giocatore della Sammaurese nato nel nuovo millennio ad avere segnato al Macrelli con indosso i panni pascoliani.

Classe 2001, studente al quinto anno all’Iti di Savignano, il giovane si è affacciato al palcoscenico della serie D in punta di piedi, come il suo carattere timido e riservato. Prime gare a guardare gli altri giocare, poi Protti lo getta nella mischia e lui fa il suo. Cresciuto nelle giovanili dell’Igea Marina, lo scorso anno è approdato alla Juniores a San Mauro, sino al salto tra i “grandi” in questo campionato.

 

Quando mi hanno detto che avrei fatto la preparazione con la prima squadra pensavo che scendere in campo nel corso della stagione sarebbe stata dura – ha detto il giocatore al Corriere Romagna - Rispetto alle giovanili c’è una velocità di gioco e di pensiero che è notevole. Mi sono messo a disposizione della squadra, ho dato il massimo, il mister mi ha dato la possibilità di giocare, opportunità che ho preso al volo. Adesso ho addirittura fatto gol. Devo però rimanere con i piedi per terra, crescere nella personalità e nella intraprendenza. I compagni mi aiutano molto, il mio punto di riferimento rimane l’allenatore che mi chiede di pressare alto, non fare respirare avversari, non avere timori”.

Nella quaterna al Calvina, prima vittoria interna della Sammaurese, c’è stata anche la sua firma. “E’ stato emozionante, l’ho dedicato al mio compagno Deniku che proprio domenica scorsa ha compiuto gli anni. Avrei potuto segnare anche con la Savignanese ma non mi è andata bene. Al di là dei miei gol, fondamentale è fare punti e uscire dalle posizioni basse della classifica. Nelle ultime partite abbiamo cambiato passo e i risultati stanno arrivando. Dobbiamo continuare a lavorare forte, il traguardo è ancora lungo”.

E sul futuro di stagione: “La strada è tracciata. Sono certo che se giochiamo come domenica scorsa ci toglieremo tante soddisfazioni”.

Pin It

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Codice di sicurezza
Aggiorna