Sanmauropascolinews.it

Sanmauropascolinews.it

Molto nuvoloso

16.67°C

Molto nuvoloso
Umidità: 46%
Vento: 1.24 K/H
Giovedì
Parzialmente nuvoloso
8.33°C / 16.67°C
Venerdì
Parzialmente nuvoloso
6.67°C / 16.11°C
Sabato
Soleggiato
6.11°C / 16.67°C

Gol GuriniNel paese celebre per il suo “fanciullino” di pascoliana memoria capita di trovare un classe 1999 che fa il bomber (Marjan Gurini) e due 2003 in pianta stabile in campo (Jacopo Migani e Tommaso Zavatta). È una squadra per giovani la Sammaurese per la prima volta in serie positiva per due gare di fila, per la prima volta al pareggio per di più contro una corazzata come il Fiorenzuola. Le regole impongono la discesa in campo di quattro under (dal 1999 al 2002), a San Mauro mister Protti ha deciso di fare le cose in grande: impiegare un paio di diciassettenni in modo pressoché costante in barba a quelli che venivano chiamati bamboccioni.

L’ultimo arrivato è Tommaso Zavatta direttamente dal settore giovanile giallorosso. Per lui una manciata di minuti mercoledì scorso in quel di Fiorenzuola, esordio qualche giorno prima col Seravezza dove non ha sfigurato al centro dell’attacco. “In pochi giorni mi sono ritrovato dalla Juniores a centravanti titolare in serie D – ha detto al Corriere Romagna – Mister Protti mi aveva detto di tenermi pronto, in settimana mi aveva provato, favorito dalla squalifica di Manuzzi. L’esordio è stato toccare il cielo con un dito e devo dire con franchezza che non me lo sarei aspettato così velocemente. Sono giovane, devo imparare tanto, spero di dare il mio apporto nel traguardo salvezza”. La differenza rispetto alla Juniores? “È notevole, il gioco è più veloce e aggressivo, l’intensità è notevole. I difensori centrali spesso sono dei marcantoni che fanno della fisicità la loro forza, l’importante è non lasciarsi intimidire”.

Nella cooperativa del gol in salsa giallorossa (7 giocatori in rete su 10 gol totali) capita di trovare un difensore di fascia col massimo dei sigilli. Marjan Gurini non poteva sperare in meglio nel suo sbarco in Romagna. Alla terza stagione in D (Rezzato e Delta Rovigo in precedenza), ha già gonfiato due volte la rete, unico a farlo insieme a Francesco Manuzzi. “L’importante è vincere, se poi a segnare sono io tanto meglio; il fatto in sé però è secondario rispetto ai tre punti”. Il terzino fotografa così il magic moment della Sammaurese. “Ci meritiamo questo momento positivo. Dopo tante sconfitte in buona parte immeritate finalmente raccogliamo quanto abbiamo seminato nel corso delle settimane. All’inizio abbiamo pagato la nostra giovane età e l’essere una rosa con tanti elementi nuovi. Gli ultimi arrivati poi ci hanno dato quel senso di sicurezza in più che mancava. Siamo sulla buona strada, anche se la salita è ancora tanta nella meta salvezza”. (FF)

Pin It

Aggiungi commento

Regole per aggiungere nuovi commenti:
* i commenti degli utenti registrati (che hanno fatto il login) vengono visualizzati immediatamente;
* i commenti degli utenti non registrati vengono pubblicati dopo essere stati valutati dalla Redazione (la registrazione è gratuita);


Nuove controindicazioni dei vaccini

Pubblicato il 09.04.2021 - Categoria: Vignette

Buona Pasqua 2021 (con autocertificazione)

Pubblicato il 03.04.2021 - Categoria: Vignette

Nuove controindicazioni dei vaccini

Pubblicato il 09.04.2021 - Categoria: Vignette

Buona Pasqua 2021 (con autocertificazione)

Pubblicato il 03.04.2021 - Categoria: Vignette

ULTIMI COMMENTI